swiss omega replica watches swiss replica omega watches schweizer replica omega uhren suizos replicas relojes omega svizzeri replica orologi IWC suisses repliques montres omega replica omega watches australia replica omega watches uk cheap replica coach handbags cheap replica prada handbags designer replica fendi handbags designer replica coach handbags designer fake coach handbags fake michael kors handbags replica michael kors handbags outlet designer fake michael kors handbags outlet designer replica celine handbags
replica rolex watches,Omega Speedmaster Replica UhrenReplica Rolex WatchesSwiss Rolex Replica Watchesimitation replica omega de ville replica watches menreplica watches omega,replica watches sale,replica omega de ville watches replica watches men,replica rolex day date replica watches,swiss rolex replica watches,replica Tag Heuer Carrera watchesbreitling replicacartier replicaomega replicareplique montres Tag HeuerRelica relojes Tag HeuerReplica Tag Heuer Uhrenrolex replicahublot replicaiwc replicatag heuer replicareplica watches australiareplica breitling watches australiareplica omega watches australiareplica cartier australiareplica tag heuer australiareplica omega australiareplica rolex watches australiareplica breitling watches australiareplica hublot watches australiareplica tag heuer australiareplica iwc australiareplica iwc watches australiareplica audemars piguet australiarolex submariner replica watchescartier replica watchesreplica franck muller watches australiatag heuer carrera replica watchesswiss replica watchesswiss cartier replica watchesswiss omega replica watchesswiss rolex replica watchesswiss breitling replica watchesswiss hublot replica watchesswiss tag heuer replica watchesswiss iwc replica watchesswiss audemars piguet replica watchesreplica watches ukReplica Tag Heuer Carrera watches ukbreilling replica watches ukreplica watches uk swissreplica patek philippe watches ukrolex datejust replica watches ukswiss replica rolex submariner watches ukbreitling replica watches ukrolex replica watches ukomega replica watches ukcartier replica watches ukhublot replica watches ukiwc replica watches ukaudemars piguet replica watches ukswiss hublot replica watchesreplica chopard watchesreplica cartier pasha seatimer watchesreplica a lange fake watchescheap michael kors bagscheap michael kors handbags salecheap michael kors outletcheap replica handbags outletcheap michael kors bagsfake michael kors handbagsmichael kors replicareplica michael kors bagsreplica michael kors handbagscheap michael kors bags outletfake handbags wholesalecheap michael kors bagscheap michael kors handbagscheap michael kors outletcheap replica handbags wholesalecheap michael kors replica bagscheap michael kors replica handbagsdiscount michael kors handbagsfake michael kors bagsfake michael kors handbagsmichael kors handbags wholesalemichael kors replicamichael kors replica bagsmichael kors replica handbagsreplica michael korsreplica michael-kors bagsreplica michael kors handbagswholesale michael kors cheap handbagswholesale michael kors outletreplica rolex horlogesreplique montres Rolexreplica Rolex submariner kellotreplica Rolex ceasuriReplicas de relogios Rolexreplicas de relojes rolexrolex replicas relojesrepliki zegarkw Rolexrolex datejust replique montres de luxereplique relojes rolex daydaterolex Replica de relojesrolex replik uhrenreplik rolex UhrenReplica de relojes Omegareplica de relojes Cartier
swiss replica watches luxury swiss replica watches luxury replica watches cheap replica watches for sale replica watches replica watches for sale online cheap replica watches replica watches australia cheap replica watches for sale cheap replica watches australia cheap replica rolex watches cheap replica rolex swiss watches swiss rolex replica watches cheap replica watches cheap rolex replica watches cheap replica rolex watches luxury replica rolex watches cheap rolex replica watches swiss replica rolex watches cheap replica watches cheap replica watches luxury replica watches swiss replica watches cheap replica watches for sale cheap rolex replica watches cheap replica rolex watches cheap replica watches luxury replica watches swiss replica watches cheap replica watches swiss cheap replica watches for sale cheap replica watches luxury replica watches swiss replica watches cheap replica watches online best cheap replica watches cheap replica watches luxury replica watches swiss replica watches best cheap replica watches cheap swiss replica watches online cheap replica watches uk swiss replica watches luxury replica watches luxury swiss replica watches uk cheap luxury replica watches uk cheap replica watches swiss replica watches luxury replica watches cheap luxury replica watches cheap replica watches for sale cheap replica watches best replica watches swiss replica watches luxury replica watches cheap swiss replica watches cheap replica watches swiss replica watches luxury replica watches cheap swiss replica watches cheap luxury replica watches

31/10/2016: Il punto nascita di Vipiteno CHIUDE

GUARDA IL VIDEO DELLA CANZONE CHE PARTONATURALE HA PUBBLICATO SUL TEMA:
 
Il punto nascita dell’ospedale di Vipiteno è stato per molti anni un esempio di eccellenza nell’assistenza al parto in ambiente ospedaliero e riferimento non solo per le donne del territorio ma per quelle di tutta Italia che cercavano una nascita rispettata.
Nell’Ospedale di Vipiteno il concetto di fisiologia non è rimasto incatenato ad un ideale di perfezione ma è stato ricercato e valorizzato nelle specificità proprie del percorso di ogni donna e di ogni nascita, supportato da un’assistenza rispettosa e da un approccio orientato all’empowerment. Ciò ha condotto a risultati esemplari in termini di esiti materni e neonatali e di soddisfazione al parto, con ricadute positive su tutto il periodo del post partum, l’allattamento, il puerperio e la salute globale della donna e della famiglia.
 
Le scelte politiche si sono orientate, negli ultimi anni, verso una riduzione dei punti nascita periferici, con la chiusura e l’accorpamento di quelli in cui si assista ad un numero di parti inferiore alla soglia stabilita.
 
Ciò sembra contrastare con le Raccomandazioni OMS contenute nel report del 1996, http://www.saperidoc.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/42
laddove afferma che "una donna dovrebbe partorire in un luogo che le dia la sensazione di essere sicura ed al livello più periferico nel quale sia possibile assicurare una assistenza appropriata e sicura". 
 
Alle modalità di assistenza alla nascita attuate nell’ospedale di Vipiteno si guarda ora come ad un esempio, tanto che si arriva a parlare di “modello Vipiteno”, mentre esso viene chiuso.
 
L’idea della canzone prende vita dai racconti di chi ha vissuto la nascita a vipiteno. Immagini, condivisioni, suggestioni ed emozioni hanno ispirato parole e musica a Beatrice, che ha potuto realizzare questo piccolo dono con l’aiuto di Valentina, Lucia, Mirta, Giovanna e Filippo.
 
I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a:
 
Lucia Icardi, madre e cantante, per la sua voce, dolce e potente come un parto.
Valentina Safadi, madre e musicista, per il suono commovente della sua viola e per aver prestato la sua voce, insieme a Beatrice e Mirta.
Filippo Lucaroni, musicista ed insostituibile tecnico audio, per la registrazione, il missaggio e l’infinita pazienza.
 
Per le immagini ringraziamo, Arianna Ferrari, Corina Benini, Sara Zanetti, Daiana Foppa, Stefano Orsini, Marta Nori, Francesca Bartolozzi e i diversi gruppi attivi nella difesa del punto nascita di Vipiteno.
 
Il nostro ultimo e più grande grazie va a tutto il personale del Reparto materno infantile dell’Ospedale di Vipiteno, insieme al nostro augurio di continuare con soddisfazione lo splendido percorso, ovunque.
A tutte noi e alle nostre figlie auguriamo che il “modello Vipiteno” si diffonda ad altri punti nascita, perché in ogni ospedale si possa vivere appieno la nascita rispettata sentendosi sicure e a proprio agio.
 
Giovanna e Beatrice, amministratrici del Forum PartoNaturale
 
VIPITENO OVUNQUE
 

          Chiudono i cancelli

         ecco è tutto vero

         chiudo gli occhi ed il futuro appare nero

         sì l’avevan detto ma non ci credevo

         tanti piccoli passi per costruire

         ed un pollice verso

         basta per morire

         basta per morire

 

Sbarrano i cancelli, da realtà diventa mito.

Sbarro gli occhi attonita: non può essere finito…

Esplode in mille schegge, pezzi del suo cuore,

chissà se germoglieranno… ma intanto questo muore.

Risuona nelle ostetriche un punto di domanda:

chissà cosa troveranno, alleati o chi comanda…

La ferma volontà e un tesoro di esperienza

ma delle donne e Madri non posson far senza

 

         Rami di babbucce

         fatte stando accanto  

         passi calmi, mani in tasca e una tisana,

         lì in cucina tra gomitoli di lana.

         Sparpagliati dispersi in luoghi diversi

         Cosa vi porterete?

         Forse poi vi arrenderete…

         Forse poi vi arrenderete…

 

“Lunga vita a Vipiteno!” gridavano le donne.

Tanto impegno attivo, qualche notte insonne.

Chi crede d’aver vinto si accorgerà comunque

che adesso noi puntiamo a VIPITENO OVUNQUE

Né sogno né speranza, dev’essere obiettivo,

su traccia di un cammino che lo manterrà vivo

che mai vada perduta la grande competenza,

di ostetriche e di donne la presa di coscienza.

 

         Vipiteno ovunque

         Vipiteno ed oltre

         Occhi grandi di una donna di domani

         Sembran dire: “Hai il mio futuro nelle mani…”

         Non l’abbiamo sognato, ricorda che è stato

         E’ possibile, e sia               

         Vipiteno a casa mia.

         Vipiteno a casa mia.

 

Le nostre figlie guardano, si fidano di noi

Che cosa lasceremo? Vipiteno e poi?

Se l’hanno chiuso è chiaro, dev’essere negato,

confronto scomodissimo, ed ecco, è cancellato.

Dove andremo, dove andranno per accogliere un bambino

forse poi  si salveranno solo quelle col bollino…

Non è Miss Fisiologia non è gara di bellezza

tutte quante meritiamo del rispetto la certezza.

        

         Era un nido caldo

         di fiducia e calma

         Campanile rosso fuori la finestra…

         Dolce suono degli ottoni in un’orchestra…

         Non l’abbiamo sognato, ricorda che è stato

         E’ possibile, e sia…                 

         Vipiteno è un po’ anche mia

         Vipiteno è un po’ anche mia

 

Ovunque porteremo  insieme il nostro canto,

ad ogni donna e mamma un’ostetrica stia accanto,

Sia favorita e accolta la consapevolezza

che parto rispettato vuol dire sicurezza.

“Vipiteno siamo noi, dentro o fuori queste mura”

questa è la promessa, dice: “non aver paura..

Comincerà da capo la lotta ed il cammino

siam decise ad onorare ogni madre e ogni bambino.”

 

         Vipiteno ovunque

         Vipiteno ed oltre

         Occhi grandi di una donna di domani

         Sembran dire: “Hai il mio futuro nelle mani…”

         Non l’abbiamo sognato

         Ricorda che è stato

         E ancora sarà

         Prima o poi rinascerà  

         Prima o poi rinascerà   

 
Copyright © Forum PartoNaturale, 2016
Quest’opera è rilasciata nei termini della licenza
Creative Commons Attribuzione – NonCommerciale
– NonOpereDerivate 4.0

Racconti di parto

Pomeriggio del 22 Agosto, faccio un paio d'ore di sonno, dovrei
Leggi tutto...

[...]Ora, a distanza di qualche tempo, ripensando a quanto quest’esperienza di parto sia stata per me bella, intensa e gratificante, penso sia importante far sapere a tutte le donne che il parto naturale dopo cesareo è una possibilità reale, a condizione di credere in se stesse e di farsi assistere da persone che ci credano a loro volta, e che più in generale esiste un’alternativa al parto medicalizzato.[...]

Leggi tutto...

Ho faticato a finire questo racconto che in teoria avrebbe dovuto essere breve e semplice.

Leggi tutto...

[...] Ora che sono a letto voglio il mio bambino: è splendido! Lo guardo, tocco, annuso...è perfetto, piccolo e magro, ma perfetto!
Mi sento invasa da una gioia immensa!
Paolo è con me, mi bacia e abbraccia, sei stata bravissima mi dice: lo guardo negli occhi e capisco che è orgoglioso di me.

Leggi tutto...

Ed eccomi qui a raccontarvi della nascita della mia Virginia, sarà un racconto molto lungo perciò vi consiglio di mettervi comode con una bella tazza di caffè…

Leggi tutto...

[...]Mi portano in sala operatoria e mi fanno la spinale, tra l'altro l'anestesista che non era lo stesso che mi aveva rifiutato l'epidurale si lamenta del fatto che non stavo ferma.. ma chi ci riusciva con contrazioni così forti e così ravvicinate?? Finalmente riescono a farmi l'anestesia e dopo 10 minuti di ravanamento sento un UEE e il mio piccolo Lorenzo viene alla luce. Guardo l'orologio sono le 5.20. Lo lavano e me lo mettono vicino per un momento dicendo saluta la mamma e poi lo portano fuori da mio marito.

Leggi tutto...

[...]Io sono in estasi con mia figlia in braccio e mio marito vicino e riesco solo a pensare che è stato una meraviglia

Leggi tutto...

Eccomi qui, con lo stomaco stretto di emozione e le lacrime che premono per uscire: per la prima volta inizio a scrivere il nostro cesareo..

Leggi tutto...

[...] Che liberazione, che sollievo, che meraviglia! E di colpo fine di tutti i dolori immensi provati fino a quel momento!
Eccola la mia cucciolina… sta benissimo, apgar 10, tutta bagnata me la posano sulla pancia, facendomi alzare e sedere (finalmente fa la sua funzione) sullo sgabello olandese.

Leggi tutto...

So che la lunga "preparazione" a questo parto è cominciata il giorno del compleanno di Eleonora, il 21 aprile: le prime 2 contrazioni dolorose, di schiena... a partire da quel momento è stata una danza continua, un avvicendarsi di alti e bassi, di sbalzi di umore, ansie, incertezze e impazienza.

Leggi tutto...

[...] Dal mio “diario” personale – maggio 2006:
“Non so che giorno è… ormai è maggio e domani sono 2 settimane che è nata Eleonora (era il 21 aprile).

Leggi tutto...

[...]La finestra è illuminata dalla luce della luna piena e io mi metto con la schiena rivolta alla luna e sono carponi ora.
Incominicio a parlare con la mia bambina, sento che non posso andare avanti molto, le forze si stanno esaurendo, sono stanca e voglio averla tra le braccia…

Leggi tutto...

La mattina del 7 agosto 2003 mi svegliai sentendomi in qualche modo diversa…
Non saprei spiegare la sensazione che ebbi al risveglio ma sapevo che quel giorno sarebbe stato importante per me e per il mio bambino…

Leggi tutto...

[...] Quando finalmente esce tutto il resto del corpo, la liberazione è totale, il piccolo atterra dolcemente sul fondo della piscinetta, ma solo per un secondo, perché subito lo prendo con le mie mani, il momento che ho sempre sognato di questo parto, che ho sempre desiderato, e che finalmente si avvera... Lo tiro su, è nato, è nato! Ancora non ci credo, lo abbraccio e guardo... “È una femmina, è Maia!”

Leggi tutto...

Ricordo il mio parto come si ricorda un sogno, immerso in un'atmosfera magica e unica, difficile da descrivere e da raccontare. Adesso che la nostra piccola Vera è qui con noi, e che ha quasi due mesi, ripenso spesso a quella notte speciale, e ho quasi nostalgia di quei momenti!

Leggi tutto...

Articoli

Una mamma chiede:

Mi piacerebbe capire come mai spesso le ostetriche dicono quando spingere, cioè danno istruzioni. Qual è il motivo per il quale non si favorisce la spinta volontaria?

 

Leggi tutto...

 

CHE SIGNIFICATO POSSONO AVERE LE PERDITE EMATICHE IN TRAVAGLIO? 

 

Leggi tutto...

Innanzi tutto, occorre informarsi su tutte le opzioni disponibili per il parto, poiché esistono modi diversi di prendersi cura di madre e bambino durante il travaglio e il parto. Le attenzioni migliori per mamme e bimbi vengono definite “Mother friendly (amiche della mamma)”.

Leggi tutto...